The Flash recensione dei primi due episodi e considerazioni generali

Parto subito a razzo perché ho davvero molte cose da dire riguardo The Flash e questa seconda stagione appena iniziata.
Mi ha lasciata interdetta se non un po’ sconcertata il fatto che in un solo episodio si sia districata tutta una trama portata avanti per un’intera stagione, la scorsa.
Mi riferisco allo scagionamento del padre di Barry che grazie ad un video del “defunto” Dr Wells che finalmente si incolpa dell’omicidio della morte della mamma, viene rilasciato, in mezzo secondo, dopo essersi fatto più di 10 anni di carcere.
Mah!
Ho capito che si tratta di una serie tv ed infatti abbiamo a che fare con supereroi, metaumani, velocità ultrasoniche e mondi parallelli, ma mi è sembrato leggermente ridicolo che una dichiarazione di colpevolezza così ambigua potesse aprire al Dr Henry Allen le porte di quel carcere che sembrava averlo risucchiato per sempre.
Cavolo lo vogliamo fuori dal carcere e ci sta che succeda durante la seconda stagione di The Flash, ma inventatevi una cosa un po’ più credibile!!
Ok facciamo che va bene e si può fare e che siamo tutti contenti per Barry , cosa decide Henry? Di andarsene? Ma siamo impazziti?
Potrebbe ricominciare una vita con il figlio e quindi potrebbe ricominciare a condividere tutte quelle cose che si fanno tra padri e figli…. E invece decide di andarsene senza battere ciglio…smania post-ora d’aria?
Ari mah!!

E vogliamo parlare della seconda morte (sarà la definitiva?) di Ronny? Ma dico neanche ha fatto in tempo a sposarsi con Caitlin che me lo hanno di nuovo eliminato.
Poi ste morti brutte si becca: la prima nell’acceleratore di particelle, la seconda risucchiato e poi esploso all’interno di quel vortice assurdo creato dal varco temporale, il quale non si chiuderà definitivamente e porterà parecchi problemi.

the flash

the flash

Comunque non contenti che cosa si inventano quei pazzoidi degli sceneggiatori (ovviamente seguendo sempre un filo narrativo di origine fumettistica) ?
La scorsa stagione abbiamo avuto un Flash venuto dal futuro, cattivissimo tra l’altro, nominato infatti l’anti-flash e bla bla bla, adesso facciamo incrociare il destino di Flash con un altro Flash, però stavolta facciamolo addirittura arrivare da un mondo parallelo, che non abbiamo capito bene se sia un mondo passato, presente o cosa ….
C’è da dire che almeno questo Jay Garrick (così si chiama) sia uno dei nostri, anzi dei loro, insomma un bravo ragazzo pronto ad aiutare Barry e il suo Team a salvare cosa dico uno…ma ben due mondi!!!

Aggiungo per onor di cronaca di bassa lega di livello ormonale, che ho avuto la stessa reazione della nostra “vedova quasi inconsolabile” Dottoressa Caitlin quando mi sono imbattuta nel fisicaccio del nostro nuovo caro Flash/Jay (interpretato da Teddy Sears) venuto da… Boh!! Complimentoni a mamma….

Ora cercando di ritornare nei ranghi, cosa ci aspetterà in questa nuova stagione?
Suppongo un milione di avvenimenti e un milione di cambiamenti eh si perché il nostro caro Cisco sta divenendo episodio dopo episodio, il nostradamus de noantri, per non parlare dell’apparizione della moglie di Joe nonché madre di Iris che adesso rivendica i diritti a cui ha rinunciato tempo fa ….. ipotizzo bellamente…

Che altro? Un nuovo personaggio è entrato a far parte della squadra, il Detective Patty Spivot (Shantel VanSanten) , cazzuta poliziotta pronta a vendicarsi dell’omicidio del padre da parte di un metaumano e pronta a dare una mano a Joe dopo la morte di Eddie.
Ah visto che siamo riusciti a sterminare o quasi tutti i metaumani del nostro mondo adesso mi sembra logico intraprendere una nuova battaglia con quelli del mondo parallelo e poi ragazzi chiudiamo in bellezza…

TA TAN

Rieccolo, il caro e dolce e gentile e carino e delicato Dr Wells!
Non ci bastava esser riusciti ad eliminarlo ,grazie al detective Eddie Thawne nonché fidanzato di Iris e suo avo che si è sparato a sangue freddo pur di ucciderlo, ora è arrivato il momento di cercare di farlo fuori anche nel mondo parallelo dove abbiamo capito esistono i sosia del nostro mondo!
Immagino che Zoom sia il Dr Wells l’anti-flash nel mondo parallelo, non credo di fare spoiler perché suppongo che sia venuto in mente a tutti quelli che hanno visto il secondo episodio e immagino che Eddie ricomparirà presto, perché legato geneticamente con Wells, ovviamente non nei panni dell’eroe polizziotto, magari nel mondo parallelo è un bastardo patentato.
Una cosa è chiarissima Wells non vede l’ora di fare fuori in un colpo solo entrambi i Flash
…. perché infondo tu flash is megl che uan …e quando gli ricapita!! 😉

Dopo questo momento idilliaco, mi scuso per i deliri appena avvenuti … vi lascio alle recensioni del primo e secondo episodio andati in onda fino ad ora a cura delle nostre amiche di parole pelate che saranno state sicuramente più in gamba di me ad analizzare la cosa e vi lascio al promo del terzo episodio 😉