Leonardo Di Caprio in Revenant riuscirà ad accaparrarsi l’oscar questa volta?

Dopo aver visto le immagini spettacolari ed avvincenti del trailer di Revenant – Redivivo, la prima cosa che mi è saltata alla mente è stata: “riuscirà Leonardo Di Caprio a vincere l’oscar per questa ennesima interpretazione magistrale?

Sinceramente mi auguro che a Febbraio possa agguantare la tanto meritata statuetta che gli è stata soffiata da sotto il naso da illustri colleghi, per più di una volta e aggiungerei anche ingiustamente!

Ora l’accoppiata sembra vincente in quanto il regista di questo film è quel pazzo visionario di  Alejandro González Iñárritu, che ricordiamo, l’Oscar lo ha vinto …e come…. per Birdman!

Il film è basato sul romanzo omonimo del 2003 di Michael Punke, è stato scritto da Iñárritu e Mark L. Smith ed è parzialmente ispirato alla vita del cacciatore Hugh Glass.
Come abbiamo anticipato all’inizio, la pellicola è interpretato da Leonardo DiCaprio, ma anche dal bravissimo  Tom HardyWill Poulter e Domhnall Gleeson.

Leonardo Di Caprio  aka Hugh Glass

Leonardo Di Caprio aka Hugh Glass

La Trama sembra scontata in quanto racconta la storia di un cacciatore di pellicce del diciannovesimo secolo, che viene attaccato brutalmente da un orso; lasciato a morire e derubato dai suoi compagni tra cui il suo migliore amico John Fitzgerald (Tom Hardy), l’uomo riesce a sopravvivere e riesce quindi a percorrere più di 200 miglia in cerca di salvezza e di vendetta attraversando un paese freddo e sconsolato e scontrandosi con un’inverno devastante.

Quindi come dicevo, storia già vista ma….

Ma qui c’è Iñárritu e un cast eccezionale e sarà sicuramente un’esperienza cinematografica indimenticabile, coinvolgente che avrà a che fare con la volontà umana, la quale dovrà fare i conti con momenti terrificanti di forte dolore fisico e mentale che comunque aiuteranno il personaggio ad andare avanti, a spingersi oltre ogni limite e quindi a sopravvivere!

Le immagini del trailer sono d’impatto, immensi boschi e foreste innevati, fiumi enormi ,freddo, ghiaccio, animali feroci e come lo stesso regista ha detto…. questi posti sono così meravigliosi e potenti che sembrano immacolati, mai toccati dall’uomo, ed è ciò che desiderava realmente ed è ciò che ha trovato!

Il film infatti è stato girato tra il Canada e la Terra dei Fuochi in Argentina, interamente con luce naturale, sfiornado anche i -30 e le condizioni climatiche hanno creato non pochi disagi ma siamo sicuri che a sfidare così tanto madre natura ne sarà assolutamente valsa la pensa.

Leonardo Di Caprio in una scena del film

Leonardo Di Caprio in una scena del film

Aspetto quindi con ansia il 28 Gennaio 2016, data in cui si potrà  vedere il film nelle sale italiane e mi aspetto di trovarmi davanti ad una potenza emotiva che solo pochi sanno sbatterti in faccia così!!